Jazzitalia - Gaetano Liguori Idea Trio: Noi Credevamo (e Crediamo Ancora)
versione italiana english version
 
NEWS
Bookmark and Share Jazzitalia Facebook Page Jazzitalia Twitter Page Feed RSS by Jazzitalia - Comunicati Feed RSS by Jazzitalia - Agenda delle novit�

Pubblicità su Jazzitalia! (click!)

Brass in Jazz. Palermo unica in Europa con Jon Faddis, unica in Italia, esclusa dal Mibact per il Jazz.

Joey DeFrancesco, 51 Anni, è Improvvisamente venuto a mancare la notte del 26 agosto 2022.

Mimmo Langella pubblica "EAR TRAINING PER CHITARRA e non solo!", il primo manuale di Ear Training dedicato specificamente ai chitarristi.

Master della durata di 12 mesi in Music Industry Management. Direzione: Alceste Ayroldi. .

Prima edizione del Little Jazz Festival: il nuovo progetto degli studenti dell'indirizzo musicale della Scuola Secondaria di Primo Grado dell'Istituto Comprensivo di Fiesso Umbertiano..

Pubblicato dalla Sher Music Co. un nuovo volume della collana Jazz Songbook dedicato alla musica di Steve Khan.

Blue Note Records e Universal Music Group Africa annunciano la creazione del nuovo marchio Blue Note Africa con la pubblicazione dell'album di Nduduzo Makhathini, "The Spirit Of NTU".

Grammy Award 2022: premi postumi (Chick Corea e Lyle Mays), la voce di Esperanza Spalding e i tre "nuovi talenti" Ron Carter, Jack DeJohnette, Gonzalo Rubalcaba.

Stage di Chitarra Flamenco di Manuel Montero nell'ambito del festival Arte in Vivo a San Lucido (Cosenza).

Esce anche in e-book il libro di Alceste Ayroldi sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore delle opere musicali.

Monopoli, sabato 12 marzo - Presentazione libro Alceste Ayroldi.

Nasce Pantuk, sinergia tra Pannonica e Tuk Music.

Alceste Ayroldi pubblica un libro sulla legislazione dello spettacolo e il diritto d'autore in musica .

Si è spento all'età di 95 anni la grande icona della chitarra jazz Franco Cerri..

Annunciato il San Severo Winter Jazz Festival 2021, 7 concerti internazionali dal 29 ottobre al 1 aprile 2022..

Ciao Paolo, musica e Jazzitalia in lutto per la scomparsa del sassofonista Pietro Paolo Mannelli. Aveva 84 anni..

Disponibile dal 2 dicembre per Adda Editore il libro "Paolo Lepore e la Jazz Studio Orchestra" curato da Alceste Ayroldi.

Pubblicato "Bass Way", il nuovo Metodo Didattico per contrabbasso classico e jazz di Marcello Sebastiani..

Esce Pentatonic Pyromania di Mimmo Langella, un manuale per arricchire tecniche e fraseggio per chitarra in ambito Pop, Rock, Jazz e Fusion.

Pubblicato un nuovo testo da Antonio Ongarello dedicato a Scott Joplin: "10 Rags for Jazz Guitar" (trascrizione di "The Enterteiner").

Ultimi aggiunti:

            BATTAGLIA Sergio (sax)
            BELLADELLI Antonio (voce e contrabbasso)
            BLASIOLI Simone (sax)
            CAPORALE Giorgio (chitarra)
            CAPPI Andrea (piano, tastiere)
            CASSARA' Elio (chitarra)
            CRISPINO Luca (chitarra)
            CUOCO Ramon (tromba)
            GADDI Piero (pianoforte)
            GHIDONI Davide (tromba)
            LUCA NECCIARI QUARTETTO (gruppo)
            LUPI Benedetta (voce)
            MAZZA Cristina (sax)
            PELLEGRINO Vincenzo (batteria)
            RUSSO Biagio (piano)
            TATONE Angelo (chitarra)
            THE JAZZ RUSSELL (gruppo)
            VARAVALLO Luca (contrabbasso)
Gaetano Liguori Idea Trio
Noi Credevamo (e Crediamo Ancora)



Bull Records BULL 060 (2011)
Distribuzione IRD

Parte 1
...e crediamo ancora
1. 5'43
2. 1'02
3. 5'49
4. 6'20
5. 6'05
6. 4'44
7. 1'02
8. 4'56
Parte 2
Noi credevamo
9. 5'04
10. 3'54
11. 7:02
12. 4'59
13. 4'06

Roberto Del Piano - basso elettrico
Filippo Monico - batteria
Gaetano Liguori - piano
Alessandro Rossi - rullante
Raffaele Köhler - tromba


1-8 registrati nel gennaio 2011 a Milano; 9-13 registrati nel maggio 1972 a Milano.


Dell'Idea Trio di Gaetano Liguori, composto oltre al pianista dal batterista Filippo Monico e dal bassista Roberto Del Piano, sono qui giustapposte due sedute di registrazione, una del gennaio 2011, denominata ...e crediamo ancora, di otto brani, e una del maggio 1972, dal titolo di Noi credevamo, di cinque. Cos'è cambiato in questo lasso di tempo di quasi quarant'anni? Tutto e niente sembra volerci dire Liguori, anche con il lungo elenco di nomi e cose contenuto in copertina, integrabile a piacimento da chi condivide battaglie ed età anagrafica del pianista milanese. La differenza sta forse nel look sessantottino della foto in bianco e nero che ritrae il trio e l'aspetto mazziniano del Liguori di oggi? Certo le registrazioni odierne inglobano in un moderato linguaggio free brani come Bella ciao, El pueblo unido jamais sera vencido, El quinto regimiento, Hasta siempre comandante, mentre nel flashback relativo al '72 – fatte anche le debite differenze nella qualità dell'incisione - non c'è traccia di canti di lotta, e il linguaggio è estremamente più radicale, rappresentante di una stagione complessa e creativa, oggetto di comprensibili nostalgie.

Vincenzo Fugaldi per Jazzitalia







Articoli correlati:
30/05/2021

L'albero Delle Fate (Giovanni Falzone Open Quartet)- Enzo Fugaldi

27/10/2019

The Big Earth (Francesco Chiapperini Vision Extemporary Ensemble)- Gianni Montano

08/09/2013

Slight Imperfection (Paolo Botti Quartet with Betty Gilmore)- Marco Buttafuoco

27/12/2006

Artistic Alternative Music (Dimitri Grechi Espinoza)







Inserisci un commento


Questa pagina è stata visitata 1.909 volte
Data pubblicazione: 06/11/2011

Bookmark and Share



Home |  Articoli |  Comunicati |  Io C'ero |  Recensioni |  Eventi |  Lezioni |  Gallery |  Annunci
Artisti |  Saranno Famosi |  Newsletter |  Forum |  Cerca |  Links | Sondaggio |  Cont@tti